skip to Main Content

Selene, la luna piena

Selene veniva identificata nel pantheon greco come la dea della luna piena. Il suo nome deriva da Sèlas, "splendore". Viene descritta da Omero nell'Inno a lei dedicato, come divinità dal viso pallido, adornata da vesti argentate o candide e da un quarto di luna sul capo. Vedremo più avanti come l'aspetto descritto dai testi greci e dall'iconografia che la rappresenta ci forniscano dei chiari indizi sull'origine di questo culto. Origini Selene, come le altre dee lunari discende direttamente dalla stirpe…

Leggi tutto

Artemide, la Luna Crescente

Quando si parla di Artemide, si è portati erroneamente a credere di conoscere bene questa figura mitologica. Assimilata dai romani alla dea Diana,  è indubbiamente una delle divinità più note del pantheon greco e romano. Origini Artemide trova i suoi natali nell'Isola di Delo. Gemella di Apollo, è stata generata da Zeus e Leto, la tenebra, la notte primordiale che origina la luce. Sebbene sia nata da un parto gemellare, Artemide nasce per prima e prodigiosamente aiuta la madre a…

Leggi tutto

Ecate, la Luna Nera

Ecate è la più misteriosa tra le dee del patheon greco e romano. Le sue origini non sono chiare. Sembra che il suo culto derivi dagli egizi. Ma la sua esistenza può risalire addirittura a tempi molto più remoti. Il suo legame con i culti neolitici della Grande Madre è molto forte e questo la rende una delle dee più potenti e temute. Origini Ci rifacciamo alla cosmogonia di Esiodo, per affermare che Ecate sia stata generata dai titani Asteria,…

Leggi tutto